94562

Come proteggerci da influenza e raffreddore? Prevenire è meglio che curare

Antonello Arrighi
Dr. Antonello Arrighi
Specialista in Pediatria. Pediatra di Libera Scelta USL 8 Arezzo.
Cosa fare per prevenire influenza e raffreddore. Alimentazione, stile di vita, abitudini e rimedi naturali che aiutano a proteggere dai malanni di stagione

IL NUOVO EBOOK

21 ricette facili da realizzare con prodotti naturali e di qualità.
Dallo Chef Ugo Gastaldi
SCARICALO
 

Avere a che fare con influenza e raffreddore non è piacevole per nessuno. Una volta avvenuto il contagio, infatti, c’è poco che possiamo fare se non armarci di santa pazienza e aspettare che il malanno passi, riposandoci al caldo e curandoci con l’aiuto di qualche rimedio naturale, se la febbre non è troppo alta. Tuttavia, possiamo provare a proteggerci prima di essere colpiti, così da prevenire influenza e raffreddore. Ci sono 6 regole da rispettare e la prima è… lavarsi le mani!

Le 6 regole per aiutare a prevenire l’influenza

Norme igieniche

Il contagio avviene per via aerea. Quando una persona influenzata tossisce o starnutisce emette delle piccolissime goccioline di saliva contenente il virus che possono essere inalate da un altro individuo. Inoltre, il virus può sopravvivere fino a 48 ore su una superficie quindi anche toccare oggetti sui quali si sono depositate goccioline di saliva di persone malate e poi portare le mani alla bocca o al naso può favorire il contagio.

Per questo seguire delle corrette norme igieniche può aiutare a prevenire il raffreddore o l’influenza.

Prevenzione e cura dell’influenza

Rafforzare il sistema immunitario

Aiutare il nostro sistema immunitario a rimanere forte e sano è uno dei passaggi fondamentali per prevenire questo tipo di malanno. Qui un aiuto importantissimo viene dalla corretta alimentazione che deve garantire al nostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno per mantenersi in salute.

Nello specifico un ruolo fondamentale lo giocano le vitamine:

  • vitamina C presente in frutta e verdura come agrumi, peperoni e kiwi
  • vitamine del gruppo B presenti in cereali, lievito di birra, legumi, carne
  • vitamina A presente in latte, uova, formaggi, frutta e verdura gialle e arancioni
  • vitamina D sintetizzata grazie all’esposizione al sole o assunta tramite integratori
  • vitamina E contenuta in olive e semi

Anche una sana flora intestinale rafforza il sistema immunitario e, per mantenerla in equilibrio, risultano molto utili i fermenti lattici probiotici.

Per aumentare le difese immunitarie del nostro organismo così da prevenire l’influenza e raffreddore è bene preferire un’alimentazione sana in cui non devono mancare frutta e verdura di stagione, che apportano un elevato contenuto di vitamine.

In nostro aiuto ci sono alcuni rimedi naturali che posso sopperire a carenze alimentari o nutrizionali del nostro organismo o a periodi di abbassamento delle difese immunitarie dovuti a stress: lavoro, studio, un trasloco o un momento emotivamente difficile in famiglia o con il proprio partner. Essere innamorati, al contrario, porta un beneficio al nostro sistema immunitario ed aiuta a prevenire l’influenza.

Se non si è innamorati, ci si ammala?

Rimedi naturali per il raffreddore

La natura come sempre è nostra alleata nel proteggere il nostro benessere e anche in questo caso esistono diverse piante medicinali che possono aiutare a prevenire l’influenza e il raffreddore:

  • echinacea, aiuta a potenziare il sistema immunitario1
  • acerola, pianta arbustiva il cui frutto ha un contenuto molto alto di vitamina C, e che contiene inoltre buoni quantitativi di provitamina A, di vitamine del gruppo B e di bioflavonoidi
  • papaya fermentata, rinforza il sistema immunitario e aiuta a ristabilire l’equilibrio acido-base grazie all’effetto alcalinizzante della papaina2
  • estratto di semi di pompelmo, contiene bioflavonoidi vitamine A, C, E, selenio e zinco
  • propoli, ha proprietà immunostimolanti, antibatteriche ed antivirali3

Quando iniziare la prevenzione dell’influenza? L’ideale è iniziare nelle prime settimane di settembre, in modo da essere pronti per l’arrivo dell’inverno. È vero che fa un po’ specie pensare all’inverno già al ritorno dalle vacanze estive, ma la prevenzione comporta ilportarsi avanti nel tempo, agendo prima per limitare inconvenienti di cui pentirsi dopo.

QUANDO INIZIARE LA PREVENZIONE DELL’INFLUENZA?

Prima di tutto bisogna conoscere l’influenza per prevenirla. Ma se non si riesce a farlo per tempo e ci si ammala lo stesso, bisogna stare attenti alle ricadute.
A proposito, sai dove trascorre le vacanze l’influenza e perché arriva proprio in inverno?

PERCHÉ L’INFLUENZA ARRIVA IN INVERNO?

Tal volta, da un semplice raffreddore, si può passare al mal di gola, di solito più fastidioso anche perché ci rende difficile mangiare e perfino deglutire la saliva. Con le dovute precauzioni, si può evitare che il mal di gola arrivi, specialmente se abbiamo già contratto qualche sintomo da raffreddamento.

Stile di vita

Anche avere un corretto stile di vita aiuta a prevenire il raffreddore e l’influenza. Perpetuare cattive abitudini – come il fumo o l’abuso di alcol – essere sotto stress, non dormire a sufficienza o nutrirsi male sono tutti fattori che possono indebolire il sistema immunitario rendendoti più vulnerabile all’attacco di virus e batteri.

Cerca di evitare lo stress o, quanto meno, concediti un po’ di tempo per te: usalo per rilassarti o dedicarti ai tuoi hobby. Una vita casa-scuola/lavoro può diventare difficile da vivere senza un po’ di distrazioni. Prova a dormire almeno otto ore a notte, bevi almeno 2 litri di acqua al giorno e pratica attività sportiva moderata per due o tre volte a settimana: palestra, jogging, tennis, nuoto… il tuo sistema immunitario te ne sarà grato.

Prima di pensare a come curarci dalle malattie, dobbiamo pensare a come prevenirle attraverso sane ed equilibrate abitudini e stili di vita. Ci sono alcuni alimenti che aiutano l’organismo ad affrontare l’inverno: scopri quali sono questi cibi e come possiamo cucinarli in modo sano e gustoso.

Gli alimenti che aiutano l’organismo ad affrontare l’inverno

 

ATTENZIONE
Le informazioni contenute sul Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento e non rappresentano un consulto medico, una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, né sostituiscono in nessun caso il parere del medico.
Siamo sempre disponibili a migliorare il contenuto dei nostri articoli: se rilevi inesattenze o imprecisioni scrivici a web@guna.it
Leggi il disclaimer

CONTATTI

Guna S.p.a. | via Palmanova 71 - 20132 Milano | P. iva 06891420157
tel: +39 02 280181 | email: info@guna.it
PEC (solo per comunicazioni con Enti e Amministrazioni): guna@legalmail.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2015 certificato da Bureau Veritas Italia SpA | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

 
guna su facebook
guna su youtube
guna su instagram
guna su LinkedIn
guna su Telegram