LE 6 REGOLE PER AIUTARE A PREVENIRE L’INFLUENZA

Per prevenire il contagio influenzale è bene seguire alcune semplici, ma importanti regole. Scorri per leggerle tutte e scopri gli ultimi consigli dal nostro mondo.

INFLUENZA. LO SAI CHE …?

Curiosità e consigli su come prevenire e combattere i sintomi dell’influenza.

Sai perché l’influenza si chiama influenza?

Il termine deriva dal latino influentia: nell’antichità si pensava che questa malattia dipendesse dall’influenza di congiunzioni astrali nefaste.

Sai riconoscere l’influenza?

I sintomi dell’influenza sono assai complessi e variegati, talvolta di elevata intensità e molto spesso comuni tanto all’influenza stagionale quanto alle forme parainfluenzali ed al comune raffreddore. La patologia influenzale colpisce nel periodo autunno-inverno (solitamente tra Novembre e Marzo, con picchi tra Dicembre e Gennaio). La prognosi può variare da qualche giorno a più di una settimana. Guarda i dati dell’Osservatorio.

SINTOMO

FREQUENZA

Tosse

50 – 98%

Febbre (>38°C)

48 – 100%

Brividi

25 – 90%

Mal di gola

25 – 95%

Cefalea

30 – 98%

Perdita dell’appetito

25 – 95%

Congestione nasale

20 – 100%

Dolori muscolari

30 – 80%

Abbassamento della voce

10 – 40%

Vomito

1 – 20%

Diarrea

10 – 40%

Dolore toracico

5 – 25%

 

Fonte: Mazza C.- I virus influenzali e parainfluenzali – profilassi e cura biologica dell’influenza. Nuova Ipsa Editore. 2010

Sai quanti italiani si ammalano di influenza ogni anno?

Mediamente, ogni anno, vengono colpiti da sindromi influenzali o simil-influenzali da 5 a 8 milioni di soggetti. In età pediatrica il 25% dei bambini di età inferiore a un 1 anno e il 18% dei bambini di età tra 1 e 4 anni soffrono di infezioni influenzali o parainfluenzali. Insieme ai più piccoli, gli anziani sono la categoria più a rischio.

Sai chi è il responsabile dell’influenza?

Si tratta di un virus (Orthomixovirus) che penetra nell’organismo attraverso naso e bocca e colpisce le vie respiratorie, e spesso anche l’Apparato gastrointestinale, infettandone le cellule e provocando fenomeni infiammatori responsabili della tipica sintomatologia influenzale. Il virus dell’influenza non solo è molto aggressivo ma anche molto “intelligente”: per dribblare il Sistema Immunitario sviluppa la grande capacità di camuffarsi sfuggendo al controllo degli anticorpi.

Come se non bastasse, ogni anno abbiamo a che fare anche con oltre 200 diversi tipi di virus, cosiddetti parainfluenzali, responsabili di tutte quelle forme sintomatologiche simili alla sindrome influenzale.

In una parola: ogni inverno siamo “sotto attacco”.

È necessario difendersi in modo efficace… ed essere più intelligenti del virus dell’influenza.

Essere innamorati aiuta?

Per prevenire e combattere l’influenza è più importante una telefonata d’amore o una spremuta d’arancia? La risposta è apparentemente semplice: un po’ di conforto dalla persona amata può far piacere certo, ma non potrà mai fare bene quanto una bella scorta di vitamina C … senza dimenticare poi che l’influenza è una malattia: come potrebbe mai essere d’aiuto una telefonata d’amore? Scopri le caratteristiche di un prezioso immunostimolante come l’amore.

 

DALLA NUTRACEUTICA FISIOLOGICA

PER LA CURA DI SÉ

DAL MONDO DEI FIORI DI BACH

CONTATTI

Guna S.p.a.
via Palmanova 71 - 20132 Milano
tel: +39 02 280181
email: info@guna.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2008 certificato da Certiquality
P. iva 06891420157 | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

guna su facebook

guna su youtube

guna su twitter

guna su instagram

guna su LinkedIn