88145

Il virus influenzale va in vacanza in estate?

Durante l’estate il virus influenzale trascorre le sue “ferie” nel fegato e nel cuore …

IL NUOVO EBOOK

21 ricette facili da realizzare con prodotti naturali e di qualità.
Dallo Chef Ugo Gastaldi
SCARICALO
 

Durante l’estate (cioè, secondo i virologi, durante i periodi “inter-epidemici”) il virus influenzale trascorre le sue “ferie” nel fegato e nel cuore di particolari specie di volatili che amano tanto sia il caldo che il freddo. Insomma, il virus influenzale la sa lunga in fatto di vacanze.

Questo fatto è di estrema importanza ai fini della diffusione del virus influenzale durante le epidemie: questi uccelli portatori dei virus migrano, per esempio, verso l’Europa e liberano con le deiezioni i virus influenzali, che infettano i maiali e questi, a loro volta, trasmettono l’infezione all’uomo.

Ecco, questo è il lungo viaggio del virus dell’influenza… dall’Africa o dalla Siberia fino al tuo apparato respiratorio (e non solo).

Da dove deriva il termine influenza

Nell’antichità si pensava che questa malattia dipendesse dall’influenza nefasta degli astri.

Il più grande trasformista in Natura

Il virus dell’influenza è decisamente intelligente. Pur di non soccombere e, per esempio, sfuggire all’attacco dei farmaci, cambia rapidissimamente la propria forma, i propri connotati, si sottopone ad un radicale intervento di “plastica facciale”: è il modo migliore per sfuggire al “controllo d sicurezza” degli anticorpi, quei soldati del Sistema Immunitario che vigilano affinché nessun “nemico” entri nel nostro organismo e, nel caso, lo contrastano efficacemente.

C’è però un piccolo problema: gli anticorpi sono molto specializzati e, al controllo di sicurezza, se anche solo per un “neo” il virus non è più lo stesso, lo lasciano passare. Già… sono proprio intelligenti questi virus!

Come proteggerci da influenza e raffreddore? Prevenire è meglio che curare

Il nostro paradigma della salute nell’ambito dell’influenza

IL PARADIGMA DELLA SALUTE DI GUNA NELL'AMBITO DELL'INFLUENZA

Uno dei nostri obiettivi e del nostro paradigma di salute è quello di stimolare ogni individuo alla ricerca del proprio stato di benessere ideale, senza circoscrivere l’attenzione all’intervento sul sintomo, ma mirando a mantenere l’organismo in uno stato di equilibrio psico-fisico-emozionale che è condizione privilegiata per attivare al meglio le proprie difese immunitarie. È la visione di una Medicina che interpreta l’Uomo come unità di corpo, emozioni, mente e spirito – rappresentata scientificamente dalla PNEI (Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia) – i cui squilibri interagiscono l’uno con l’altro: obiettivo del medico e del paziente è quello di ottenere e mantenere un equilibrio dinamico tra le sue componenti. Di conseguenza gli stessi medicinali sono concepiti per stimolare l’organismo a ritrovare la propria armonia e non per reprimere i sintomi che sono utili spie del suo malfunzionamento.

Sintomi dell’influenza: alcuni dubbi!

Crediamo che questa interpretazione dell’uomo in senso olistico trovi nei nostri prodotti d’avanguardia il naturale risvolto terapeutico.La prevenzione e la cura dell’influenza non fanno eccezione: insieme alla vaccinazione, consigliata per le categorie più a rischio, che protegge dal virus influenzale, oggi sono disponibili nuovi rimedi capaci di migliorare la risposta immunitaria anche nei confronti dei numerosissimi virus parainfluenzali oltre che quando ci troviamo di fronte a virus mutati. Studi scientifici dimostrano che la particolare associazione di alcune sostanze utilizzate in Omeopatia protegge l’organismo in modo naturale, sicuro e armonico.

ATTENZIONE
Le informazioni contenute sul Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento e non rappresentano un consulto medico, una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, né sostituiscono in nessun caso il parere del medico.
Siamo sempre disponibili a migliorare il contenuto dei nostri articoli: se rilevi inesattenze o imprecisioni scrivici a web@guna.it
Leggi il disclaimer

CONTATTI

Guna S.p.a. | via Palmanova 71 - 20132 Milano | P. iva 06891420157
tel: +39 02 280181 | email: info@guna.it
PEC (solo per comunicazioni con Enti e Amministrazioni): guna@legalmail.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2015 certificato da Bureau Veritas Italia SpA | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

 
guna su facebook
guna su youtube
guna su instagram
guna su LinkedIn
guna su Telegram