88142

PREPARARSI AL CAMBIO DI STAGIONE

Antonello Arrighi
Dr. Antonello Arrighi
Specialista in Pediatria. Pediatra di Libera Scelta USL 8 Arezzo.
I cambi di stagione sono sempre periodi delicati. I ripetuti sbalzi di temperatura e le continue alternanze meteorologiche mettono a dura prova il nostro organismo. Non a caso in questi frangenti, raffreddori e mal di gola sono all’ordine del giorno.

IL NUOVO EBOOK

21 ricette facili da realizzare con prodotti naturali e di qualità.
Dallo Chef Ugo Gastaldi
SCARICALO
 

I cambi di stagione sono sempre periodi delicati. I ripetuti sbalzi di temperatura e le continue alternanze meteorologiche mettono a dura prova il nostro organismo a partire dal sistema immunitario. Non a caso in questi frangenti, raffreddore, mal di gola e stati febbrili sono all’ordine del giorno.

Come affrontare il mal di gola

Con piccoli accorgimenti, però, è possibile ridurre al minimo la possibilità di contrarre un raffreddore o di soffrire di mal di gola.

Vestirsi a “cipolla”

Sempre valido è il consiglio di vestirsi a strati. In questo modo ci si protegge facilmente da sbalzi di temperatura, tipici dei cambiamenti stagionali.

A tutti è capitato, almeno una volta, nei passaggi dall’estate all’autunno, o dall’inverno alla primavera, di vestirsi con un abbigliamento troppo leggero oppure troppo pesante. In condizioni meteorologiche poco stabili è facile che una giornata di sole e caldo si trasformi rapidamente in una di pioggia e vento con effetti poco gradevoli sul nostro organismo.

La Primavera porta Stanchezza, Sbalzi d’Umore, Disturbi del Sonno e fiori… di Bach

Adottare un abbigliamento a strati quindi consente di adeguarsi facilmente a ogni contesto, per rimanere vestiti in caso di freddo e svestirsi in caso faccia caldo, evitando così sudate e colpi di freddo.

È preferibile scegliere le fibre naturali, come il cotone o la lana leggera, per lo strato direttamente a contatto con la pelle così da favorire la traspirazione ed evitare che il sudore si accumuli sulla pelle. Ad esempio, un possibile e semplice abbigliamento a cipolla potrebbe essere: una t-shirt in cotone, un maglioncino a manica lunga e una giacca.

Inoltre il capo che non dovrebbe mai mancare nell’outfit della mezza stagione è la sciarpetta leggera importante alleata nel proteggere la gola nel passaggio da un ambiente caldo a uno freddo o da improvvisi venti freddi.

Attenzione all’alimentazione

Come abbiamo detto in precedenza, durante i cambiamenti stagionali l’organismo deve adattarsi ai diversi contesti e condizioni climatiche. Per questo motivo deve essere supportato nel migliore dei modi attraverso una dieta sana, bilanciata e variata così da garantirgli tutti i nutrienti di cui ha bisogno per affrontare la mezza stagione.

Anche per i nostri bimbi valgono le stesse regole, ma con un’attenzione in più. Leggi le nostre linee guida per l’alimentazione nella prima infanzia.

Fare il pieno di vitamine

Per sostenere il nostro sistema immunitario attraverso l’alimentazione, è importante assumere giornalmente tutte le vitamine, i sali minerali e gli antiossidanti utili all’organismo, attraverso frutta, verdura, acqua e tanti altri cibi sani e gustosi come ad esempio i cereali integrali.

LE SOSTANZE CHE CI AIUTANO A PREVENIRE (E AFFRONTARE) L’INFLUENZA

In altre parole, per aiutare il nostro sistema immunitario durante il cambio di stagione ed evitare il più possibile situazioni sgradevoli come raffreddori, faringiti e influenza, oltre a mettere in pratica piccole accortezze nell’abbigliamento quotidiano è utile seguire una sana e variegata alimentazione. Mangiare ‘colorato’, insomma, può aiutarci molto: frutta e verdura color giallo-arancio, ricche di carotenoidi e vitamina C, color viola-blu, ricche di antocianine, a color rosso, ricche di licopene e antocianine e color verde per un pieno di resveratrolo.

Se volete qualche consiglio sulle preparazioni di frutta e verdura, dai frullati ai passati, leggete il nostro articolo.

FRULLATI E PASSATI DI VERDURE, PERCHÉ FANNO BENE

ATTENZIONE
Le informazioni contenute sul Sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento e non rappresentano un consulto medico, una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, né sostituiscono in nessun caso il parere del medico.
Siamo sempre disponibili a migliorare il contenuto dei nostri articoli: se rilevi inesattenze o imprecisioni scrivici a web@guna.it
Leggi il disclaimer

CONTATTI

Guna S.p.a. | via Palmanova 71 - 20132 Milano | P. iva 06891420157
tel: +39 02 280181 | email: info@guna.it
PEC (solo per comunicazioni con Enti e Amministrazioni): guna@legalmail.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2015 certificato da Bureau Veritas Italia SpA | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

 
guna su facebook
guna su youtube
guna su instagram
guna su LinkedIn
guna su Telegram