Una ‘medicina’ particolare, che non si assume in modo tradizionale e che potrebbe portare grandi benefici quando si soffre di allergie: stiamo parlando della meditazione e l’ipotesi di un suo utilizzo in questo campo arriva dall’Ohio State University Medical Centre e, in modo specifico, da uno studio1 condotto dalla Dr.ssa Patterson e pubblicato sulla rivista medica Annals of Allergy, Asthma & Immunology.

I ricercatori hanno studiato 179 pazienti per 12 settimane, periodo in cui il 39% ha avuto più di un episodio allergico. In questo gruppo erano presenti anche i soggetti con maggior livello di stress: il 64% ha subito più di 4 episodi, su 2 periodi di 14 giorni, proprio nelle giornate di maggior stress. Lo studio ha inoltre rilevato che chi soffre più frequentemente di allergie ha solitamente un umore negativo, che potrebbe aggravare le infiammazioni in corso. Si tratta, insomma, di un circolo vizioso: lo stress aggrava i sintomi allergici che, a loro volta, aggravano lo stress. Un risultato che rispecchia appieno quanto già spiegato scientificamente dalla PNEI, la scienza che studia le relazioni fra il sistema immunitario, il sistema endocrino e il sistema nervoso, volta a spiegare i meccanismi chimici coinvolti nel mediare l’influenza delle emozioni e degli stati di coscienza sulla condizione di salute o di malattia.

ALLERGIE, MEDITIAMOCI SU YOGA

La pratica della meditazione o di esercizi di respirazione, quindi, potrebbe essere di aiuto nella riduzione dello stress, fattore responsabile del peggioramento dei sintomi tipici delle allergie respiratorie, come la congestione delle mucose nasali e l’irritazione degli occhi, ad esempio.

Certo lo studio non parla di una panacea (mantenere le terapie farmacologiche prescritte dal proprio medico curante è fondamentale), ma rappresenta uno spunto interessante, che merita di essere approfondito con altri lavori che ne analizzino la prospettiva dal punto di vista scientifico. Nel frattempo, è importante ricordare che l’Omotossicologia può rappresentare un valido strumento per approcciare a 360° la patologia allergica: hai già letto l’articolo dedicato alla Low Dose Medicine

 

1 //www.annallergy.org/article/S1081-1206(13)00492-4/fulltext

CONTATTI

Guna S.p.a.
via Palmanova 71 - 20132 Milano
tel: +39 02 280181
email: info@guna.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2008 certificato da Certiquality
P. iva 06891420157 | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

guna su facebook

guna su youtube

guna su twitter

guna su instagram

guna su LinkedIn