Salute e omeopatia: ecco le buone ragioni per cui stanno bene assieme

1 marzo 2009

Pur essendo stati legittimati da una direttiva europea, i farmaci omeopatici trovano in Italia ancora molti oppositori. Le ragioni di questo atteggiamento sono duplici. La prima è legata alla formazione culturale, di stampo strettamente scientifico riduzionistico, di gran parte del mondo accademico e della sanità pubblica. L’altro motivo è legato al fastidio che il settore omeopatico, pur nel suo piccolo, dà alle multinazionali del farmaco. 

Il Dott. Alessandro Pizzoccaro, presidente di Guna, ha rilasciato a tal proposito un’intervista al quotidiano La Stampa nella quale si sottolineano le buone ragioni per cui l’Omeopatia ha diritto di stare accanto alle parole Salute e Benessere quando si parla di medicina.