Accedi al portale
dedicato a TE

105018

Veterinaria

Nata nel 1983 Guna S.p.a si è rapidamente affermata come la più importante azienda italiana nel settore della produzione e distribuzione di farmaci low dose.
Oggi conta di un’equipe di straordinario livello formata da oltre 300 dipendenti.

Lo stabilimento produttivo Guna, nell’inconfondibile sede di Milano, è oggi il più moderno ed avanzato al mondo nel settore della Bioregoletory Sistems Medicine (BRSM). Oltre alla sua gamma di medicinali Low dose, Guna propone integratori alimentari, fiori di Bach, Medical Device e Cosmetici.
L’azienda esporta in oltre 40 Paesi e ha una filiale negli U.S.A.

Guna promuove numerose iniziative finalizzate alla diffusione della Bioregoletory Sistems Medicine (BRSM) e destina un cospicuo budget alla ricerca e allo sviluppo. Sostiene, inoltre, numerose Associazioni che operano a favore della formazione di medici, veterinari e farmacisti.
Da sempre Guna ha l’obiettivo di rendere disponibili soluzioni innovative, controllate, sicure ed efficaci per il conseguimento e il mantenimento del benessere psico-fisico sia in ambito umano che animale.

Nell’ambito specifico del mondo animale, Guna offre ai veterinari e ai proprietari di animali una nutrita gamma di farmaci ad uso veterinario

Farmaci ad uso veterinario

I farmaci ad uso veterinario sono prodotti dalla Heel, nota azienda tedesca leader di mercato nella produzione e vendita di medicinali biologici che da anni sostiene i veterinari nelle loro scelte terapeutiche proponendo farmaci di comprovata efficacia, come dimostrato da numerosi studi fatti da questa azienda in collaborazione di rinomati istituti di ricerca oltre che dalle numerose esperienze di pratica quotidiana.

I farmaci veterinari Heel sono particolarmente apprezzati per aiutare a ripristinare la salute dell’animale senza compromettere l’equilibrio fisico. Preparati e combinati appositamente con ingredienti naturali aiutano a regolare il processo di guarigione secondo il motto "La salute degli animali progettata dalla natura".

Se un animale è malato, molti diversi punti di commutazione e recettori sono coinvolti nella reazione dell'organismo innescata dalla malattia. A questa complessità è spesso data poca considerazione quando si tratta di farmaci convenzionali. Nella maggior parte dei casi, questi sono costituiti da un singolo ingrediente attivo, che di solito si rivolge a un solo target nel corpo e, a seconda dell'obiettivo del trattamento, attiva o inibisce un processo fisiologico. I medicinali veterinari biologici Heel funzionano in modo diverso in quanto sono stati sviluppati come miscele multi-sostanza, che vengono messe insieme a seconda dell'indicazione specifica. Sono costituiti da più sostanze singole efficaci (multicomponente) e agiscono contemporaneamente su più parti del corpo (principio multitarget) per affrontare in modo sostenibile le cause di una malattia. Invece di somministrare un gran numero di singoli farmaci diversi, questi farmaci possono essere utilizzati anche per trattare malattie complesse con pochi effetti collaterali e in conformità con i processi naturali nel corpo.
La medicina biologica ha una vasta gamma di sostanze con efficacia scientificamente provata e buona tollerabilità, anche per la terapia a lungo termine. I componenti del principio attivo nel range a basso dosaggio corrispondono alle concentrazioni naturali nel corpo.

Tutte le funzioni organiche e metaboliche del corpo sono regolate e controllate da una varietà quasi inimmaginabile di enzimi, ormoni e altre sostanze messaggere. Questi devono comunicare tra loro in circuiti di controllo armonico per garantire i processi fisiologici. La regolazione fisiologica avviene nel range mantenuto "ultra low dose". Le singole sostanze messaggere di solito si trovano solo in piccole quantità di pochi nanogrammi (= miliardesimi di grammo) o microgrammi (= milionesimi di grammo).

A seconda del quadro clinico, i medicinali biologici contengono principi attivi a diversi livelli di diluizione (diluizioni). Il materiale di partenza per la produzione delle diluizioni (es. D1, D2) è l'estratto delle singole sostanze ("tintura madre"), che viene diluito a passi di dieci. Ciò significa che ad ogni nuova diluizione vengono aggiunte 9 parti di solvente a 1 parte di soluzione della fase precedente (D1 = 1:10, D2 = 1: 100 in base alla concentrazione iniziale, ecc.). Un esempio: la sostanza Solanum dulcamara nel farmaco biologico Zeel ® ad us. veterinario. è stato diluito per la diluizione D3 in un rapporto di 1: 1.000. Sulla base di 100 g di tintura madre, il risultato per il livello di diluizione D3 è una quantità di 100 mg.
Oltre alle concentrazioni "usuali" nel range dei milligrammi, le concentrazioni dei singoli principi attivi biologici sono nel range di dosi ultra basse (ULD), cioè nel range dei microgrammi e dei nanogrammi. I processi di regolazione fisiologica come il metabolismo ormonale dimostrano che l'organismo reagisce a queste quantità: avviene anche nel range ULD. I dosaggi dei componenti del principio attivo nelle preparazioni biologiche Heel corrispondono quindi al linguaggio del corpo.

Lo scopo della terapia biologica è ripristinare e armonizzare i circuiti di controllo interrotti. I preparati combinati di Heel corrispondono alle concentrazioni naturali nell'organismo a causa dei componenti a bassa concentrazione (dose ultra bassa).
I farmaci biologici Heel corrispondono alle piccole concentrazioni naturali di sostanze endogene e quindi parlano il linguaggio del corpo.

I farmaci convenzionali funzionano secondo un semplice blocco e un principio chiave: a livello molecolare, un recettore (proteina o complesso proteico) ha esattamente un sito di legame specifico per uno speciale agonista fisiologico. Con i farmaci convenzionali, un ingrediente attivo si adatta solo a un target nel nostro corpo e attiva o inibisce un processo che, nel migliore dei casi, porta alla lotta contro i sintomi e al miglioramento della malattia. Nelle malattie complesse, tuttavia, molti diversi punti di commutazione e recettori nell'organismo sono solitamente coinvolti nella reazione. Per avere un effetto sull'intero processo patologico, vengono quindi spesso utilizzate concentrazioni molto elevate di principi attivi, che però possono portare ad effetti collaterali indesiderati.

In processi così complessi, un singolo ingrediente attivo spesso non è sufficiente, anche se viene utilizzata una grande quantità di ingrediente attivo. Il principio dei preparati combinati biologici di Heel è quindi come un mazzo di chiavi: contengono diverse sostanze singole efficaci che vengono messe insieme a seconda dell'indicazione specifica e allo stesso tempo hanno un effetto mirato su numerosi punti di partenza nell'organismo. Si parla di un principio multicomponente-multitarget. Processi patologici complessi, come l'artrosi o la CKD felina, possono essere regolati in modo più efficace in questo modo [(Csermely P et al. Trends Pharmacol Sci, 2005; 26: 178-182) (Zimmermann GR et al. Drug Discov Today, 2007; 12: 34-42)]. L'effetto sinergico complessivo della combinazione di principi attivi è più decisivo dell'effetto dei singoli componenti [(Csermely P et al. Trends Pharmacol Sci, 2005; 26: 178-182) (Heine H. Biol Med 1999; 19-23] .

Le testimonianze dei Medici Veterinari

Le testimonianze degli allevatori

Linea PETformula

CONTATTI

Guna S.p.a. | via Palmanova 71 - 20132 Milano | P. iva 06891420157
tel: +39 02 280181 | email: info@guna.it
PEC (solo per comunicazioni con Enti e Amministrazioni): guna@legalmail.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2015 certificato da Bureau Veritas Italia SpA | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

 
guna su facebook
guna su youtube
guna su instagram
guna su LinkedIn
guna su Telegram