Sono solo gli adulti a soffrire di allergie? Ebbene no, purtroppo! Anche bambini e neonati possono essere soggetti a manifestazioni allergiche. Si tratta di un problema in costante aumento: in Italia il 25% dei bimbi ha oggi problemi di allergia mentre negli anni ’90 ne soffriva solo il 7%. Tra la cause principali di questa impennata gli stili di vita, l’inquinamento, lo stress, il fumo, la cattiva alimentazione e l’eccessiva igiene personale.1

Ma quali sono le allergie più frequenti nei bambini?

Tra le allergie frequenti nei bambini ci sono sicuramente quelle agli acari della polvere. Non solo è la più comune, ma anche la più precoce ed infatti si può riscontrare già nei primi anni di vita. Anche gli alimenti giocano la loro parte: tra quelli che più spesso causano manifestazione allergiche nei bambini troviamo latte vaccino, uovo, pesce, grano, soia, frutta a guscio. 

Quando fare i test allergici nei bambini

ALLERGIE NEI BAMBINI TEST

Può essere difficile, a volte, riconoscere le allergie nei bambini, perché i sintomi iniziali possono essere confusi con quelli di una semplice influenza o di un raffreddore. Qualora ci sia il sospetto di una manifestazione allergica, però, la prima cosa da fare è quella di rivolgersi al pediatra curante che, raccogliendo tutti i dati attraverso una buona anamnesi, valuterà se è necessario che la famiglia si rivolga ad un allergologo pediatrico. Dopo un’accurata visita clinica per inquadrare la situazione, l’allergologo effettuerà alcuni test per verificare la sensibilizzazione a sostanze potenzialmente allergeniche attraverso la pelle o con un prelievo di sangue. Una volta accertata l’allergia, vanno messe in atto diverse misure di “prevenzione secondaria”, cioè azioni che prevengono i sintomi che si sviluppano al contatto con gli allergeni.

Come si manifestano le allergie alimentari nei bambini?

ALLERGIE NEI BAMBINI COME SI MANIFESTANO

I sintomi d’esordio di una manifestazione allergica nei bambini sono gli stessi che possono interessare gli adulti. I più comuni sono generalmente a carico della pelle e delle mucose (gonfiore delle labbra, della lingua, del palato, arrossamento del volto, orticaria), ma possono comparire anche sintomi respiratori (rinite o asma) o gastrointestinali (vomito, crampi addominali, diarrea). In alcuni casi, fortunatamente più rari, compaiono sin dall’esordio sintomi più importanti, come grave difficoltà respiratoria e calo pressorio. 

Qualora si noti una correlazione tra una determinata situazione e l’insorgenza di questi sintomi è ragionevole pensare ad una manifestazione allergica. In ogni caso è importante rivolgersi al pediatra curante che, dopo un’accurata visita sarà in grado di proporre la strategia clinica e terapeutica più appropriata. 

Allattamento al seno: è protettivo nei confronti delle allergie?

ALLERGIE NEI BAMBINI ALLATTAMENTO AL SENO
ALLATTAMENTO AL SENO

Il latte materno è l’unico alimento naturale che contiene tutti i nutrienti nelle giuste proporzioni, è facilmente digeribile, sempre pronto alla giusta temperatura, e contiene una serie di fattori che proteggono dalle infezioni e aiutano a prevenire alcune malattie e allergie, offrendo quindi molti vantaggi per il bambino in termini di salute, crescita e sviluppo psicologico. Una meta-analisi (una tecnica clinico-statistica, che consente di assemblare i risultati di più lavori clinici di uno stesso trattamento in un unico risultato cumulativo) mostra come l’allattamento al seno protegga in misura diversa dall’asma (fra i 5 ed i 18 anni), eczema (≤2 anni), rinite allergica (≤5 anni), ma non dalle allergie alimentari.2

1 //www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=13978
//www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2415_allegato.pdf

CONTATTI

Guna S.p.a.
via Palmanova 71 - 20132 Milano
tel: +39 02 280181
email: info@guna.it

Azienda con sistema di gestione qualità UNI EN ISO 9001:2008 certificato da Certiquality
P. iva 06891420157 | tutti i diritti riservati
Registro delle imprese di Milano, numero di iscrizione: REA 1124454, Capitale Sociale: Euro 3.000.000,00 i.v.

guna su facebook

guna su youtube

guna su twitter

guna su instagram

guna su LinkedIn