I FIORI DI BACH CURANO LO STRESS DA RIENTRO

11 settembre 2017

I FIORI DI BACH CURANO LO STRESS DA RIENTRO

COME AFFRONTARE IL RIENTRO ALLA QUOTIDIANITÀ CON IL SUPPORTO DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI E DEI FIORI DI BACH

Settembre è il mese in cui si torna alla quotidianità: per i bambini lezioni e compiti, per gli adulti ufficio e traffico tornano a far parte della vita di tutti giorni.

TRA QUESTI ULTIMI I NUMERI SONO SIGNIFICATIVI: SEI MILIONI DI ITALIANI SOFFRONO DI STRESS DA RIENTRO, SECONDO I DATI DELL’OSPEDALE SAN RAFFAELE DI MILANO.

Non si tratta di una vera e propria patologia, ma di una condizione di disagio e spossatezza che sopraggiunge dopo il relax conquistato con il meritato riposo vacanziero.
Tornare a lavoro e alla routine di tutti i giorni può causare alcuni sintomi quali ansia, insonnia, nervosismo, spossatezza eccessiva, leggera depressione.
Spesso ci si sente incapaci di concentrarsi, fisicamente appesantiti, psicologicamente non pronti e schiacciati dal senso di responsabilità.

Ma anche per i bimbi non va meglio: dopo un periodo passato a contatto con mamma e papà, si torna alle responsabilità e alla vita di comunità, fonte di disagio psicologico, ma anche del ritorno all’esposizione ad agenti patogeni.

Per affrontare al meglio il ritorno a scuola o in ufficio dopo le vacanze estive e ritornare alla routine quotidiana in piena forma, è fondamentale avere un corretto stile di vita: fare il pieno di energia con una buona e sana colazione, praticare regolare attività fisica e seguire una sana alimentazione, sono la base per mantenere i benefici delle vacanze.

Ma per supportare al meglio l’organismo in questo specifico periodo dell’anno, può essere utile ricorrere a degli integratori alimentari e aiFiori di Bach.

Gli integratori GUNA – azienda leader in Italia nel settore della produzione e distribuzione di farmaci di origine biologico-naturale – sono realizzati attraverso il metodo unico ed innovativo della Nutraceutica Fisiologica, la più moderna espressione dell’incontro tra Fisologia, Biologia Molecolare e Nutraceutica, e i Fiori di Bach attraverso il Metodo WHITE Holographic Bioresonance® al fine di rendere la fase liquida Supercoerente, ossia con proprietà organizzative omologhe a quelle che assume il liquido negli organismi viventi a contatto con i tessuti biologici.

Ecco le proposte GUNA:

Gunabrain è ideale per fornire una migliore efficienza mentale in periodi di studio e lavoro intenso, in caso di stanchezza mentale per un’intensa attività intellettiva, per contrastare i danni indotti dai radicali liberi e dallo stress ossidativo, tra le principali cause dell’invecchiamento cerebrale e del decadimento delle funzioni cognitive. Questo integratore alimentare è un aiuto naturale in grado di fornire apporti nutrizionali specifici per supportare l’organismo in situazioni di forte stress celebrale.

Per gestire questa delicata fase dell’anno anche dal punto di vista emotivo e affrontare i differenti stati d’animo che può portare con sé come insicurezza e indecisione, ci si può avvalere di Resource Confidence, una combinazione ottimale e sinergica di Fiori di Bach indicati per evocare le proprie risorse interiori e le proprie innate capacità di adattamento quando si desidera avere maggiore autostima e fiducia in se stessi.

Per i più piccoli, inoltre l’inizio delle attività scolastiche e la ripresa della vita in comunità significa anche un ritrovato rischio di infezioni da parassiti intestinali: l’integratore alimentare Gunaelmint, a base di tre estratti vegetali di comprovata efficacia, è utile per rendere “inospitale” l’ambiente intestinale per i parassiti.

Non ci resta che provare, per credere.

(Articolo pubblicato su “Bella.it“)

Rassegna stampa a cura di

“Glebb